Informativa Covid

INFORMATIVA ORGANIZZAZIONE EVENTI DAL 15 GIUGNO 2021

Con il DPCM del 15 giugno 2021 e aggiornamento dal 1 Luglio 2021 per partecipare ad Feste, Matrimoni, Battesimi ed eventi successivi a cerimonie religiose o civili è obbligatorio il green pass, ossia organizzatori, festeggiati, sposi, invitati e partecipanti devono essere stati vaccinati  doppia dose o (prima dose da almeno 15 giorni), oppure guariti dal Covid nei 6 mesi precedenti o ancora negativi al tampone effettuato non più di 48 ore prima della festa.

Ogni ospite all’ evento compreso i minori ( esentati fino a 6 anni ) e gli operatori  (Fotografi, Musicisti, Animatori bimbi etc. etc. )  dovrà PRESENTARSI CON IL PROPRIO GREEN PASS  con QR code O COPIA DELL’EFFETTUATO TAMPONE VALIDO 48h. CON IL PROPRIO DOCUMENTO DI IDENTITA’ E PRESENTARLO ALL’INGRESSO dove gli operatori delegati saranno tenuti a controllarne la validità con L’APP del GOVERNO VERIFICA C 19 .

COSA VALE COME GREEN PASS

Ogni Organizzatore dovrà consegnare la lista degli invitati 1 settimana prima dell’evento con NOME , COGNOME e DATA DI NASCITA .

Tutti gli invitati dovranno avere il Green Pass o Tampone effettuato valido 48h. il giorno dell’evento e presentarsi con il proprio documento di identità.

DESCRIZIONE REGOLE IN SINTESI

Dal 15 giugno 2021 è possibile organizzare feste dopo matrimoni e cerimonie civili e religiose, ricevimenti che finora erano vietati in zona gialla per effetto delle regole del vecchio Dpcm. Ci sono però dei protocolli anti-Covid da seguire. Prima di tutto per partecipare è obbligatorio il green pass, ossia sposi e invitati devono essere stati vaccinati (prima dose da almeno 15 giorni), oppure guariti dal Covid nei 6 mesi precedenti o ancora negativi al tampone effettuato non più di 48 ore prima della festa.

E ancora: tavoli distanziati di almeno un  metro con distanza di un metro fra commensali, pranzo o cena a buffet serviti al tavolo o in monoporzioni, mascherina obbligatoria. Secondo le regole anti-Covid, dal 15 giugno non c’è un numero limite per gli invitati alle feste e ai ricevimenti di matrimonio: la quantità di persone dipende dalla grandezza della location, che deve consentire di mantenere la distanza di sicurezza tra i partecipanti.

Ad oggi resta la possibilità di avere musica dal vivo come sottofondo e accompagnamento ma vige ancora il divieto di ballo negli eventi ( vedi Art. 5  Legge 52 ) sui quali stiamo aspettando aggiornamenti.

Info e chiarimenti 338 6512213